• Home / CITTA / Crotone / Il direttore rumeno Petronius Negrescu a Crotone per dirigere l’Orchestra degli Incontri Musicali Mediterranei

    Il direttore rumeno Petronius Negrescu a Crotone per dirigere l’Orchestra degli Incontri Musicali Mediterranei

    La stagione concertistica Incontri Musicali Mediterranei sta coinvolgendoun  pubblico sempre più numeroso che accoglie con entusiasmo, presso il Museo di Pitagora, una ricca proposta artistica che unisce i migliori talenti locali ad artisti di fama nazionale ed internazionale.

    Domenica 6 ottobre,alle ore 21, si arriverà al culmine di tale percorso con il concerto dell’Orchestra degli Incontri Musicali Mediterranei, diretta per l’occasione dal maestro rumeno Petronius Negrescu. La compagine orchestrale, nata in seno all’omonima stagione concertistica, ha all’attivo numerosi progetti e collaborazioni con direttori di fama internazionale che con la loro presenza arricchiscono il bagaglio dei migliori talenti locali.

    Quest’anno, si è scelto di collaborare con il direttore Negrescu, uno dei più noti direttori rumeni nonché direttore musicale delle Orchestre Filarmoniche di Arad e Botosani. Alle prove dell’orchestra parteciperanno anche gli studenti del Liceo Musicale Gravina che avranno modo di incontrare ed assistere al lavoro di un importante maestro.

    Il programma spazierà dal barocco di Bach e Haendel al classicismo di Mozart, per finire con le Danze popolari rumene di Bartok, coinvolgendo come solisti il basso-baritono rumeno  Victor Aciocîrlănoaei e il pianista Alessandro Marano.

    L’appuntamento si annuncia imperdibile per tutti gli amanti della buona musica.