• Home / CITTA / Crotone / Ricordato a Crotone Dodò Gabriele, vittima innocente
    Dodò Gabriele vittima innocente

    Ricordato a Crotone Dodò Gabriele, vittima innocente

    Dodò Gabriele, vittima innocente il 25 giugno 2009 di un agguato mafioso in un campetto di calcio a Crotone, oggi avrebbe compiuto 19 anni. Per ricordarlo, nel giorno del suo compleanno, si è svolta la Giornata della legalità “Buon compleanno Dodò”, organizzata dall’associazione “Dodò Gabriele” in collaborazione con il coordinamento di Crotone di “Libera”. Nel corso della manifestazione gli studenti di alcune scuole di Crotone e di altre citta’ della Calabria hanno recitato poesie, proiettato video e letture dedicati alle vittime innocenti di mafia. Alla cerimonia erano presenti, oltre ai genitori di Dodò, Giovanni e Francesca, il prefetto di Crotone, Cosima Di Stani; il vicesindaco di Crotone, Antonella Cosentino, l’ex deputata Angela Napoli e il prefetto Vincenzo Panico, commissario per le vittime di mafia. Hanno portato le loro testimonianze Rocco Mangiardi, testimone di giustizia, Anna e Toto’ Fava, Graziella e Antonio Domino, Massimo Sole, parenti rispettivamente di Celestino, Claudio e Giammatteo, vittime innocenti di mafia. “Quella di oggi – ha detto Antonio Domino, padre del piccolo Claudio, ucciso 31 anni fa da Cosa nostra – e’ una festa di compleanno, non un lutto. Questi ragazzi, che vengono definiti invisibili, sono invece visibilissimi. Per questo dobbiamo ricordarli sempre”.