• Home / CITTA / Crotone / Crotone: lavori di riqualificazione del centro storico

    Crotone: lavori di riqualificazione del centro storico

    Tra i luoghi del Centro Storico che, in questi giorni, stanno per essere restituiti ai cittadini, dopo i lavori di riqualificazione disposti dal Comune di Crotone, c’è la suggestiva Piazza S. Veneranda.

    La piazza si trova alla conclusione di un percorso “storico” che, partendo dalla Discesa Soda, si snoda su Piazza Miscello e, attraverso l’arco di Via Filolao, introduce alla rinnovata area di S. Veneranda.

    “La riqualificazione del centro storico” dichiara il Sindaco Vallone “era e rimane una delle priorità dell’amministrazione comunale”.

    “Non ci siamo posti l’obiettivo di trasformarlo “ aggiunge il Sindaco “ma bensì di restituirlo all’antico ed originario splendore applicando soluzioni che ne consentissero la fruibilità ed allo stesso tempo valorizzassero la tradizione”.

    “Anche per la riqualificazione di piazza S. Veneranda” dichiara  l’assessore ai lavori pubblici – Antonella Rizzo  “fondamentale è stata la collaborazione con i cittadini”

    “E’ stato proprio il confronto con i cittadini” aggiunge la Rizzo “che ha evidenziato alcune preesistenze che oggi siamo riusciti a recuperare”

    Si è potuto così riportare alla luce l’originaria pavimentazione storica di basole ed acciottolato che oggi conferisce sia alla Via Filolao che alla Piazza S. Veneranda una dignità che, nel passato, era stata negata da uno strato di cemento, che i lavori effettuati dal Comune di Crotone ha spazzato, definitivamente, via.

    Dopo il suggestivo arco che mette in comunicazione Via Filolao con la piazza, all’occhio del visitatore e del residente si apre un luogo d’altri tempi.

    Una pavimentazione, quella della piazza, tanto particolare da esaltare le notevoli preesistenze architettoniche che definiscono lo spazio urbano. Un lastricato nuovo ed antico al tempo stesso che si sposa sia con le abitazioni private che con le antiche strutture dedicate, un tempo, al culto.

    Ha ritrovato vigore la antica gradinata in basole, che prima dei lavori era completamente nascosta alla vista.

    Fioriere in pietra e fioriere mobili realizzate con un disegno artigianale particolarmente raffinato arricchiranno, ulteriormente, gli spazi evidenziati da una illuminazione dedicata e curata per caratterizzare anche dal punto di vista luminoso il rinnovato Centro storico cittadino.