• Incidente all’impianto di rifiuti di Bucita, un operaio ferito

    Un operaio è rimasto gravemente ferito ieri mentre lavorava all’impianto di trattamento dei rifiuti di Bucita. L’uomo di 40 anni era alla guida di un escavatore quando, per cause in corso di accertamento, una sua mano è rimasta schiacciata da alcune barre di ferro.

    A soccorrerlo immediatamente i colleghi che lavoravano con lui nell’impianto ed è stato trasportato all’ospedale “Nicola Giannettasio” dove dopo le prime cure è stato ricoverato al reparto di ortopedia.