• Home / CITTA / Cosenza / Cosenza – Sopralluogo allo Stadio San Vito Marulla: oggi inizieranno i lavori per ottemperare alle prescrizioni del GOS e della Lega

    Cosenza – Sopralluogo allo Stadio San Vito Marulla: oggi inizieranno i lavori per ottemperare alle prescrizioni del GOS e della Lega

    Inizieranno nella mattinata di mercoledì 6 luglio, allo Stadio San Vito-Marulla, i lavori, di competenza comunale, per ottemperare alle prescrizioni indicate dal GOS (Gruppo Operativo Sicurezza) e della Lega di serie B, in vista dell’inizio del prossimo campionato.

    Gli interventi sono necessari non solo per l’iscrizione del Cosenza Calcio al torneo cadetto, ma per rendere il San Vito-Marulla più sicuro, confortevole e funzionale. Al fine di dare immediato impulso ai lavori, così come già indicato dal Sindaco Franz Caruso, questa mattina l’Assessore ai lavori pubblici Damiano Covelli, accompagnato dai tecnici comunali, ha effettuato un sopralluogo al San Vito-Marulla nel corso del quale è stato stilato un cronoprogramma degli interventi. Aderendo alle precise prescrizioni del GOS, si procederà, anzitutto, con l’apertura di un secondo varco di deflusso, carraio e pedonale, per l’uscita dei tifosi e dei mezzi sulla rotatoria alla confluenza di Viale Magna Grecia con il Comune di Castrolibero (accanto al botteghino della Curva Nord). Subito dopo, inizieranno i lavori per la realizzazione di un by-pass stradale nell’aiuola che delimita le due corsie di Viale Magna Grecia, all’altezza dell’ingresso del centro sportivo Real Cosenza, al fine di consentire, nella massima sicurezza, l’accesso dei mezzi delle tifoserie. Inoltre, i lavori riguarderanno l’ulteriore realizzazione di un accesso al varco di servizio n.2 dello Stadio, per consentire l’arrivo e la sosta degli autobus delle due squadre di calcio che si affronteranno nei turni di campionato (la squadra locale e quella ospite). Si tratta di un varco che sarà aperto solo in occasione della disputa delle partite e che, negli altri giorni, continuerà a restare chiuso. Nel contempo, come già ampiamente assicurato dal Sindaco Franz Caruso e dall’Assessore Damiano Covelli, verrà risistemata e messa in sicurezza, dopo anni di lunga attesa, la Tribuna Rao, in particolare per gli affezionati tifosi di quella che era originariamente chiamata tribuna B coperta. Quest’ultimo intervento necessiterà di qualche giorno in più, tenuto conto della sua complessità e del deterioramento subito negli anni dalla struttura. In ogni caso, si tratta di lavori non vincolanti ai fini dell’iscrizione al campionato. “Gli impegni assunti dal Sindaco Franz Caruso e che competono al Comune – ha sottolineato al termine del sopralluogo l’Assessore Damiano Covelli – saranno mantenuti, rispettando il cronoprogramma stabilito. Siamo fiduciosi che anche il Cosenza calcio possa fare la parte di sua competenza”.