• Home / CALABRIA / Usa spray e accendino per uccidere i moscerini e rimane ustionato

    Usa spray e accendino per uccidere i moscerini e rimane ustionato

    Ieri mattina nella contrada marina Fossa ad est del territorio comunale di Corigliano-Rossano, in provincia di Cosenza, un giovane autista ventinovenne che vive in casa con il padre, a seguito di una esplosione, sulle cui cause sono in corso accertamenti da parte degli inquirenti, è rimasto avvolto in una intensa nube di fumo che gli ha procurato ustioni ed escoriazioni varie, per cui si è reso indispensabile l’intervento dell’elisoccorso e il trasferimento presso l’ospedale “Annunziata” di Cosenza.

    Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che il giovane, fosse chiuso nella propria stanza insonorizzata con del polistirolo, l’area era stata invasa da moscerini, per cui per eliminarli ha utilizzato uno spray insetticida, accendendo allo stesso tempo un accendino. Si è quindi generato una miscela esplosiva che ha procurato la forte fiammata che l’ha avvolto.