• Home / CITTA / Cosenza / Il Comune di Rende si illumina con l’arcobaleno

    Il Comune di Rende si illumina con l’arcobaleno

    Si colorerà dei colori dell’arcobaleno la casa comunale di piazza Borromeo a Rende.
    “In un’ottica di partecipazione e promozione della cittadinanza attiva, siamo lieti di dar seguito alla proposta sottoscritta da associazioni, esponenti storici della comunità LGBT+, cittadine e cittadini attivi nel sociale, di illuminare con i sei colori della bandiera arcobaleno il municipio di Rende proprio a partire dalla sera del 27 giugno e per tutta la settimana”, ha dichiarato l’assessora alle pari opportunità Lisa Sorrentino. “La notte tra il 27 e 28 giugno è una data commemorativa: nel 1969, un gruppo di persone trangender reagì alle retate della polizia che in maniera del tutto arbitraria fece irruzione nel locale Stonewall Inn. Tale data segna uno spartiacque, perché rappresenta la piena presa di coscienza della comunità LGBT+ e viene considerata l’incipit del movimento”, ha proseguito Sorrentino.
    “Riteniamo che la storia sia fondamentale perché, solo grazie alla conoscenza di ciò che ci ha preceduto e alle battaglie che sono state condotte, possiamo attuare oggi buone pratiche per costruire insieme una società migliore che sia inclusiva per tutte e tutti”, ha concluso l’assessora.