• Home / CITTA / Cosenza / Rianimazione dello Spoke di Corigliano-Rossano, Sapia (L’Alternativa c’è) rassicurato dal commissario dell’Asp di Cosenza

    Rianimazione dello Spoke di Corigliano-Rossano, Sapia (L’Alternativa c’è) rassicurato dal commissario dell’Asp di Cosenza

    «Il commissario dell’Asp di Cosenza, Vincenzo La Regina, mi ha garantito di aver risolto i problemi dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione dello Spoke di Corigliano-Rossano, per cui nei giorni scorsi avevo chiesto l’intervento dei vertici aziendali, dati i problemi organizzativi già ravvisati». Lo afferma, in una nota, il deputato di L’alternativa c’è e della commissione Sanità Francesco Sapia, che ha incontrato di persona La Regina, dal quale, si legge in una nota dello stesso parlamentare, è stato rassicurato che «riaprirà presto la Neurologia di Corigliano, anche grazie all’arrivo di nuovi infermieri nello Spoke della Sibaritide, che serviranno pure ad assicurare il funzionamento a regime del Pronto soccorso del presidio ospedaliero coriglianese, in cui verrà peraltro attivata la Stroke Unit, che avevo richiesto con insistenza». «Attendo dunque – conclude Sapia – l’arrivo di questo personale, la graduale ripresa e il potenziamento dei servizi dello Spoke di CoriglianoRossano dopo la fase critica della pandemia, come sempre pronto a collaborare con i dirigenti sanitari, nell’interesse di tutta la comunità territoriale».