• Home / CITTA / Cosenza / Castrolibero (CS) – Oggi il convegno sul divario generazionale

    Castrolibero (CS) – Oggi il convegno sul divario generazionale

    Il Comune di Castrolibero ha organizzato per oggi mercoledì 4 ottobre alle ore 10:00 presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore della città, il convegno “Divario Generazionale e Pari Opportunità tra Generi e GenerAzioni“. A portare i saluti dell’amministrazione comunale il sindaco Giovanni Greco, che ha inteso porgere così il buon inizio d’anno scolastico mentre il benvenuto sarà affidato alla dirigente dell’ISS Iolanda Maietta, che ha aderito con interesse all’iniziativa che ben si sposa con le azioni dell’alternanza scuola-lavoro che rappresentano momenti di crescita e conoscenza per gli studenti.

    Il tema dell’incontro sarà incentrato sulla questione del Divario generazionale, inteso non soltanto come gap tra le nuove generazione e quelle passate ma anche come mancanza di opportunità, “in termini di ritardo accumulato nel raggiungimento degli obiettivi di crescita personale e professionale e di ostacoli che si frappongono al raggiungimento della piena maturità sociale ed economica”. Questa è la sintesi del Rapporto 2017 della Fondazione Bruno Visentini, che per la prima volta in Italia ha misurato il divario generazionale. Presente al convegno il prof della LUISS in Politiche Europee e co-direttore scientifico del Rapporto, Luciano Monti che attraverso i 27 indicatori presi in esame tra lavoro, reddito-ricchezza, debito pubblico, pensioni ma anche innovazione tecnologica, nuovi mestieri e nuove professioni, muovendosi nei contesti delle generazioni definite Need o Millennials, esporrà il progetto di ricerca che trova sintesi in tre azioni programmatiche.

    Azioni che si muovono ed entrano in rete con ogni contesto e soggetto pubblico, politico che devono necessariamente assumersi responsabilità e obblighi verso un pesante Gap destinato a crescere in maniera irreversibile se non si attuano correttivi pesanti.

    Al tavolo dei relatori la dott.sa Nicoletta Perrotti, Presidente del Consiglio Comunale di Castrolibero, nella sua duplice veste anche di Componente della Commissione per l’uguaglianza dei diritti e delle pari opportunità tra uomo e donna della Regione Calabria, che sarà argomento della sua relazione. Il dibattito si avverrà della presenza e del contributo del Presidente UNINDUSTRIA Calabria, Natale Mazzuca, di Francesco Napoli, Presidente CONFAPI Calabria, Tonino Russo, Segretario CISL Cosenza e Roberto Matragrano, Presidente Confartigianato Calabria. A concludere i lavori e a portare i saluti della Regione Calabria, il consigliere Orlandino Greco, che ha fortemente voluto l’iniziativa come momento di conoscenza dei dati emersi dal rapporto Visentini e per sensibilizzare, gli enti locali, l’opinione pubblica ma soprattutto i giovani su un argomento di cruciale importanza come il divario generazionale che muovendosi tra i parametri economico-sociale trova sintesi e prologo nell’assenza del lavoro che ha soprattutto penalizzato le nuove generazione, mortificando le loro intelligenze, aspirazioni e ipotecandone il futuro.