• Home / CITTA / Cosenza / Maltempo: danni e disagi in Calabria, scoperchiato tetto palestra nel cosentino

    Maltempo: danni e disagi in Calabria, scoperchiato tetto palestra nel cosentino

    Il maltempo ha creato notevoli disagi e danni nelle ultime ore in Calabria. In particolare le province di Cosenza e Catanzaro sono le piu’ colpite dalla pioggia che da ieri si abbatte con violenza e dal forte vento. In mattinata la situazione meteorologica e’ lievemente migliorata ma sono centinaia le richieste di intervento arrivate alle sale operative dei vigili del fuoco e della Protezione civile per la persistenza delle intemperie per tutta la notte. Si segnalano alberi caduti in mezzo alla strada, detriti che ostacolano il deflusso delle acque piovane e allagamenti in abitazioni private. A Cosenza e nell’hinterland si registrano diversi punti in cui la pioggia ha creato un ristagno d’acqua che rende difficoltoso il passaggio delle automobili, come nell’area di Campagnano dove il fiume ha straripato. Nel comune di Sant’Agata d’Esaro le folate di vento hanno provocato danni al tetto della palestra comunale. Nel catanzarese e’ finita bene la vicenda dei passeggeri di una Fiat 600 che ieri sera hanno tentato di attraversare un torrente finendo coinvolti in una ondata di acqua da cui fortunatamente i soccorritori, carabinieri e vigili del fuoco, li hanno estratti senza conseguenze gravi. Sul lungomare di Reggio Calabria, infine, il vento ha sradicato un albero secolare sfiorando l’auto con a bordo alcuni ragazzi che stavano passando per quella strada. (Adnkronos)