• Home / CITTA / Catanzaro / Nesci: “CIS risorsa per sviluppo sostenibile versante Jonico”

    Nesci: “CIS risorsa per sviluppo sostenibile versante Jonico”

    “Il CIS Calabria rappresenta una strategia di sviluppo coeso e condiviso della regione che punta alla crescita economica e alla tutela del patrimonio naturale e culturale. Per i Comuni del versante ionico il CIS è una importante risorsa da utilizzare per favore lo sviluppo sostenibile, riqualificare gli spazi urbani e favorire un turismo di qualità. Ringrazio il commissario Umberto Campini e tutti i sindaci presenti per l’impegno, anche in condizioni di amministrazione straordinaria, a favore dei cittadini”. Lo ha detto la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale Dalila Nesci, durante l’incontro a Guardavalle con i sindaci dell’Unione dei Comuni del versante ionico, aggiungendo che “La cooperazione rafforzata, in ragione dell’unitarietà degli obiettivi, ci consentirà di avere maggiore incisività nel perseguire una gestione del patrimonio compatibile con la salvaguardia ambientale e la valorizzazione delle risorse storiche e culturali. Le forme di aggregazione tra Comuni, come quella del versante ionico, costituisce un criterio di premialità all‘interno del CIS. Incoraggio quindi i sindaci a cooperare per realizzare progetti che – ha concluso Nesci – promuovano lo sviluppo integrato dei territori”