• Home / CITTA / Catanzaro / I doni del Leo Club Catanzaro Host per i bimbi meno fortunati

    I doni del Leo Club Catanzaro Host per i bimbi meno fortunati

    Il Covid non può fermare le belle iniziative, soprattutto quelle che nascono dal cuore. Ed ecco che i brillanti e sempre dinamici giovani del Leo Club Catanzaro Host hanno rinnovato la tradizionale “Befana in corsia”, giunta alla XXII edizione. Per quest’anno, i “Leoncini” hanno consegnato giocattoli e dolci al bambini delle case-famiglia “Il rosa e l’azzurro” e “Mondo Rosa”.
    <<Vedere i bimbi gioire per i nostri regali – afferma la presidente del Club, Maria Noto – è stato un momento molto emozionante. Spesso siamo presi dalla frenesia quotidiana ma, specialmente in situazioni come quella che stiamo vivendo a causa della pandemia, delle attenzioni particolari sono come una carezza, un abbraccio avvolgente. E poi, i bimbi con la loro naturalezza e dolcezza sono disarmanti. La loro felicità è stata per noi un dono. Un’occasione di crescita e arricchimento per tutto il club, per comprendere come un piccolo gesto, fatto con amore, possa essere più efficace di mille parole.>>
    La “Befana in corsia” è stata resa possibile grazie a coloro che hanno partecipato, lo scorso 18 dicembre 2020, alla “Serata Quiz e Tombola Online”.
    <<Il contributo di ognuno è stato fondamentale – sottolinea Federica Scarpino, organizzatrice dell’evento che ha consentito di raccogliere i fondi necessari – Questo ci fa riflettere su ciò che, troppo spesso, diamo per scontato. Il Leo Club ha imparato a guardarsi intorno e ad intervenire nelle situazioni di bisogno.>>
    Con questo service si apre il nuovo anno solare del Club: si prevedono mesi particolarmente vivaci con una serie di attività che andranno ad interessare il panorama socio-culturale della città.