• Home / CITTA / Catanzaro / Università, Savaglio: “Obiettivo è garantire il 100% delle borse di studio”

    Università, Savaglio: “Obiettivo è garantire il 100% delle borse di studio”

    «L’obiettivo della Regione è garantire il 100% delle borse di studio agli studenti meritevoli iscritti negli atenei calabresi, ancor di più in questo momento storico durante il quale la pandemia ha minato la serenità economica di tanti».

    È quanto dichiara l’assessore all’Università della Giunta regionale, Sandra Savaglio, per fare chiarezza sul diritto allo studio degli universitari calabresi.

    «Da marzo 2020 a oggi – spiega ancora – la Regione Calabria ha stanziato un notevole investimento: solo per le borse di studio, si tratta di 10,5 milioni di euro ripartiti tra la legge regionale n. 34 e i fondi Por e Pac. Questo impegno continuerà anche per l’anno accademico 20/21».

    «Riprendiamo – continua Savaglio – la ripartizione del Fondo integrativo statale e il fabbisogno espresso, in particolare dall’Università della Calabria. Già a ottobre 2020, sono stati erogati 2,7 milioni di euro per la legge regionale sul diritto allo studio. Adesso si sta avviando la procedura per l’assegnazione ulteriori fondi che saranno provenienti dal Por, azione 10.5.2, finalizzata alle borse di studio, e dalle economie frutto della redistribuzione del Fis 2020, basata sul reale fabbisogno finanziario indicato dai singoli atenei entro il 31 dicembre».

    «Questo percorso amministrativo – conclude Savaglio – permetterà di arrivare a coprire totalmente la richiesta degli aventi diritto. Ribadisco, dunque, l’attenzione che il mio assessorato pone nei confronti di un tema delicato e sensibile: la crescita culturale ed economica della Regione passa da una università inclusiva e di qualità dove nessuno studente viene lasciato indietro».