• Home / CITTA / Catanzaro / Sculco su Biomasse: “Trovare la soluzione per evitare tensioni sociali”
    flora sculco

    Sculco su Biomasse: “Trovare la soluzione per evitare tensioni sociali”

    Per mercoledì è stata programmata una giornata di astensione dal lavoro
    da parte delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori della Biomasse
    di Strongoli.
    Le ragioni che hanno spinto i dipendenti di Biomasse ad organizzare
    questa manifestazione davanti i cancelli dello stabilimento sono tutte
    legate a legittime rivendicazioni.
    Esorto, pertanto, la proprietà ed il management della Biomasse ad
    intervenire con prontezza per trovare una immediata soluzione ed evitare
    in tal modo tensioni sociali.
    Il periodo che stiamo attraversando è molto delicato, caratterizzato
    dalla pandemia che sta facendo sentire il proprio peso non solo dal
    punto di vista sanitario ma anche economico e sociale, e dagli eventi
    alluvionali che tanti danni hanno creato al nostro territorio.
    In queste fasi dobbiamo ritrovare le ragioni dello stare insieme e non
    quelle che possono dividerci, abbiamo bisogno di coesione e di fare
    squadra per affrontare i tanti problemi di questo nostro territorio che
    soffre già di una endemica crisi occupazionale che non può permettersi
    la perdita di ulteriori unità lavorative né tensioni sociali o
    aziendali.
    Il desiderio dei lavoratori non è quello di creare inutili conflitti ma
    di avere riconosciuto ciò che è giusto e gli è dovuto, d’altra parte in
    ogni circostanza, quando l’azienda ha attraversato momenti di
    difficoltà, tutte le maestranze, di Strongoli e di Crotone, all’unisono,
    si sono prodigate a difesa, a tutela e a salvaguardia delle prospettive
    aziendali.
    On. Flora Sculco