• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro: Verrengia (Udc) chiede sostegno famiglie alunni diversamente abili

    Catanzaro: Verrengia (Udc) chiede sostegno famiglie alunni diversamente abili

    Il consigliere provinciale dell’Udc di Cata, Emilio Verrengia, si schiera con i genitori degli alunni diversamente abili, con i docenti di sostegno della provincia di Catanzaro, e denunciano ”la grave situazione che si e’ venuta a creare sul sostegno nei confronti degli alunni diversamente abili con l’adeguamento del rapporto in deroga”. Per Verrengia, ”programmare una riduzione di presenza del docente di sostegno e’ un aspetto decimante incomprensibile. Penalizzare le fasci deboli della societa’ non e’ positivo, perche’ priva il ragazzo della giusta integrazione del diversamente abile. Un dato che contrasta con quanto stabilisce la legge 104, legge all’avanguardia, a livello mondiale, per la tutela dei diversamente abili”.

    Verrengia rivolge un appello agli organi competenti ”di farsi carico di una situazione che si prospetta drammatica sia per le famiglie, per i diversamente abili, per l’istruzione scolastica e per l’aspetto occupazionale”.

    Verrengia dice no anche ”al paventato taglio di 40 cattedre di strumento musicale nella provincia di Catanzaro”. (Asca)