• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro: 19enne morta. Procura apre fascicolo contro ignoti

    Catanzaro: 19enne morta. Procura apre fascicolo contro ignoti

    E’ stato sequestrato il defibrillatore in uso sull’ambulanza del Suem 118 che ha prestato i primi soccorsi a Antonella Vergori, la ragazza di 19 anni, morta a Nocera Terinese, in Calabria. Il sequestro dello strumento e’ stato disposto dal sostituto procuratore della Repubblica di Lamezia Terme, Elio Romano, che ha aperto un fascicolo contro ignoti. Il magistrato dovra’ disporre una perizia tecnica per accertare la funzionalita’ dell’apparecchio. E’ stata sequestrata anche la relazione fatta dai sanitari dell’ambulanza sull’intervento svolto. Essendo la ragazza deceduta, prima di arrivare in ospedale non e’ stata aperta una cartella clinica. (ANSA).