• Home / CITTA / Mct conferma esuberi – Si fermano i portuali di Gioia Tauro

    Mct conferma esuberi – Si fermano i portuali di Gioia Tauro

    Si sono fermati i portuali di Gioia Tauro. Una protesta scattata ieri sera, spontanea, come conseguenza della conferma dei numeri di esuberi che Medcenter intende togliere dalle attività produttive entro il 31 dicembre prossimo. Ieri era ripresa la trattativa tra l’azienda e tutte le sigle sindacali per entrare nel merito degli esuberi, con l’azienda che ha continuato a confermare il numero già reso noto a settembre, e cioè 442, e le organizzazioni sindacali che invece tentavano di ridurre la cifra puntando sulla internalizzazione di alcuni servizi oggi sono esternalizzati. Questo quando i portuali lo hanno saputo si sono bloccati e hanno avviato un’assemblea permanente all’interno del terminal. L’incontro tra azienda e sindacati era stato già fissato da tempo e dopo alcune ore di discussione tutto si è fermato. Secondo le previsioni i portuali continueranno il blocco almeno fino a oggi quando è stato riconvocato il tavolo tra azienda e sindacati previsto nella tarda mattinata.