• Home / CITTA / CosenzaSiSmuove: primo maxi concerto nel segno della solidarietà
    Cosenza Corso Mazzini

    CosenzaSiSmuove: primo maxi concerto nel segno della solidarietà

    CosenzaSiSmuove è il primo maxi-concerto organizzato nella nostra città e, cosa più importante, nasce nel segno della solidarietà. Per questo se ne parla tanto. Per questo sarà annunciato in ancor più grande stile, sabato 15 ottobre, per un’intera giornata, in tre diverse piazze dell’area pedonale di Corso Mazzini: piazza Kennedy, piazza 11 Settembre, via Arabia. Sarà annunciato in musica, arte di strada, performance teatrali da Antonio Grosso, Achille Veltri, Arianna Luci, Banda di Rose, The Willis, Christian Cosentino, Calì Le rebelle, Mariangela Bifano, Eugenia Giordano, Collettivo Kalikòs. Dal mattino alla sera regaleranno una giornata d’arte in cui si incomincerà ad attivare la raccolta di fondi – se i cosentini vorranno – per l’acquisto di strumenti musicali da donare ai ragazzi delle scuole colpite dal terremoto del 24 agosto. È utile ricordare che ciò è possibile grazie all’organizzazione di più associazioni del nostro territorio, tra cui Blowing on Soul, Carovana delle Culture, Terra di Piero, oltre che al patrocinio del Comune di Cosenza. Sarà però soprattutto il contributo dei cittadini a dar vita a questo progetto, rendendo testimonianza che la nostra è veramente una città solidale. Lo sta già dimostrando con le iniziative della Terra di Piero, saprà farlo pure con l’evento organizzato dai nostri musicisti che, giova ricordarlo di continuo, saranno oltre un centinaio (27 band in tutto) ad alternarsi sul palco dell’Arenella il 23 ottobre. L’appello accorato è, perciò, a partecipare in massa. A partire da sabato su Corso Mazzini.