• Home / CITTA / Africo (RC) – Alla diocesi bene confiscato alla ‘ndrangheta
    Africo

    Africo (RC) – Alla diocesi bene confiscato alla ‘ndrangheta

    Il 25 ottobre alle ore 11.00 la Commissione straordinaria del Comune di Africo consegnerà al Vescovo della Diocesi di Locri Gerace, Mons. Francesco Oliva, un immobile confiscato alla criminalità organizzata.
    Nell’occasione, il Comune ha allestito una mostra fotografica sugli altri beni confiscati e recuperati nei due anni di gestione commissariale.
    Alla cerimonia parteciperanno il Prefetto Michele di Bari, il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, i Vertici delle Forze dell’Ordine e della Magistratura, la Dirigente dell’Agenzia dei beni confiscati nonché rappresentanti della società civile.
    L’immobile, una villetta circondata da giardino confiscata al pregiudicato Domenico Antonio Mollica, è stato assegnato all’Ente dall’Agenzia del Demanio di Reggio Calabria in totale stato di degrado ed è stato ristrutturato grazie alle risorse finanziarie erogate dalla Regione Calabria nell’ambito dei Por-fesr 2007/2013.
    L’edificio ospiterà un centro di aggregazione per i giovani di tutte le età e per le loro famiglie con l’obiettivo di farne punto di riferimento per lo svolgimento di attività ricreative e sociali, formative, di accoglienza e di solidarietà.
    L’iniziativa ha un grande valore simbolico come segno di riscatto per la comunità locale e di rifiuto di ogni forma di delitto e di sopraffazione ‘ndranghetista.