• Home / CITTA / Paola (CS) – Dissesto finanziario: 27,4 milioni di debiti, obiettivo risanamento
    Paola Comune

    Paola (CS) – Dissesto finanziario: 27,4 milioni di debiti, obiettivo risanamento

    E’ di 27 milioni e 472mila euro il totale del fabbisogno necessario per la liquidazione dei debiti del Comune di Paola, nel cosentino. Lo ha accertato l’Organo Straordinario di Liquidazione. Inoltrata al Ministero dell’Interno la richiesta di accesso al fondo speciale. Obiettivo: risanamento.

    È quanto fa sapere il Sindaco Basilio Ferrari che si dice fiducioso sulla possibilità che la Commissione ministeriale degli enti dissestati possa riconoscere all’Osl, l’accesso al fondo speciale così da estinguere definitivamente tutti i debiti censiti.

    “Ripagare dei sacrifici finora fatti dai cittadini – dichiara il sindaco – è l’obiettivo prioritario di questa Amministrazione Comunale che da 3 anni è impegnata nell’inevitabile attività di risanamento che la dichiarazione di dissesto finanziario impone ed implica”.

    Nove milioni e 240mila euro erano già stati anticipati adottando la procedura semplificata. Per sanare tutti i debiti, che ammontano ad un totale di 27 milioni e 472mila euro, l’Osl ed il sindaco hanno richiesto uno specifico finanziamento di ulteriori 10 milioni di euro, tramite l’accesso al fondo speciale del Ministero da utilizzare in aggiunta al mutuo già appositamente contratto a suo tempo al fine di estinguere tutti i debiti certificati.