• Home / CITTA / Crotone – Picchiano e rapinano gambiano, arrestati due connazionali

    Crotone – Picchiano e rapinano gambiano, arrestati due connazionali

    Avrebbero picchiato a sangue e rapinato un connazionale usando anche un collo di bottiglia in vetro e un attrezzo utilizzato nelle arti marziali, per poi scagliarsi anche contro due poliziotti delle volanti intervenuti per porre fine all’aggressione. Due cittadini gambiani B.S., di 28 anni, e F.G. di 19, sono stati arrestati dalla polizia di Stato a Crotone per rapina, violenza e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due, entrambi residenti in Italia ma senza fissa dimora, sarebbero stati sorpresi dagli agenti mentre percuotevano violentemente la vittima sanguinante a terra. L’uomo ha subito riferito di essere stato aggredito a calci e pugni e derubato di un cellulare. Contestualmente i due aggressori si sarebbero scagliati anche contro i poliziotti tentando di colpirli con le armi improprie. Dopo una colluttazione gli agenti, malgrado i colpi subiti, sono riusciti a bloccare e disarmare i due. Addosso ad uno dei due sarebbe stato trovato anche il cellulare rubato alla vittima.