• Home / CALABRIA / Arrestato a Roma latitante reggino, pronto a fuggire in Spagna
    carabinieri-arresto (1)

    Arrestato a Roma latitante reggino, pronto a fuggire in Spagna

    Arrestato Paolo Cocco, 63 anni, latitante da circa due anni. L’uomo, già indagato in passato con altri esponenti di spicco di articolazioni territoriali della ‘ndrangheta operanti nella provincia di Reggio Calabria, avrebbe dovuto espiare quasi dieci anni di pena per associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri del comando provinciale di Roma, hanno rinvenuto nell’abitazione dove si nascondeva, 15.000 euro in contanti, documenti con nome falso e biglietti aerei per Valencia, ove era in procinto di recarsi per proseguire la fuga. Denunciati anche i proprietari dell’appartamento, in zona Labaro a Roma, che avevano ospitato Cocco. Marito e moglie di 50 e 47 anni, sono ritenuti responsabili di favoreggiamento personale. L’uomo si trova ora presso la Casa Circondariale di Roma – Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.