• Home / CALABRIA / ‘Ndrangheta – Arresti per usura: c’è anche il calciatore Modesto (I NOMI)
    Tribunale appello procura dda catanzaro

    ‘Ndrangheta – Arresti per usura: c’è anche il calciatore Modesto (I NOMI)

    I carabinieri del Ros e quelli del Comando provinciale di Cosenza stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 14 persone appartenenti ad un’organizzazione dedita a usura e estorsioni aggravate dalle finalità mafiose. Al centro delle indagini del Ros un gruppo emanazione delle cosche Cicero-Lanzino e Rango-Zingari, egemoni su Cosenza che, utilizzando i capitali della ‘ndrangheta, davano prestiti a tassi del 30% mensile. Tra gli arrestati anche il calciatore professionista che ha giocato in serie A e B, Francesco Modesto.

    Modesto, 34 anni, di Crotone, è attualmente svincolato. Nella sua carriera ha giocato in squadre quali Palermo, Reggina, Genoa, Bologna, Parma e Crotone. I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma alle 11 alla Procura della Repubblica di Catanzaro.

    Questi i nomi delle altre persone arrestate: Gianfranco Bevilacqua, 49 anni, Massimo Brunetti, 55 anni, Luisiano Castiglia 63 anni, Ermanna Costanzo, 62 anni, Giuseppe De Cicco, 37 anni, Domenico Fusinato, 48 anni, Giuseppe Garofalo, 54 anni, Giovanni Guarasci, 77 anni (domiciliari), Danilo Magurno, 30 anni, Francesco Magurno, 59 anni, Mario Mandoliti, 50 anni, Francesco Patitucci, 55 anni e Maurizio Rango, 40 anni.