• Home / CITTA / Cosenza – Di Natale: “Provincia occupata abusivamente da Occhiuto”
    Graziano-di-Natale

    Cosenza – Di Natale: “Provincia occupata abusivamente da Occhiuto”

    “Credo che la misura sia davvero colma le stanze della Provincia di Cosenza continuano ad essere occupate senza alcun titolo da Mario Occhiuto con la complicità della burocrazia di nominati esterni”. E’ quanto il consigliere provinciale di Cosenza, Graziano Di Natale, che aggiunge: “E’ un fatto di una gravità inaudita che un soggetto dichiarato decaduto, dai giudici amministrativi, Tar e Consiglio di Stato, continui ad occupare le stanze della Provincia senza che nessuno intervenga per fermare questo spettacolo indecoroso a cui siamo chiamati ad assistere come cittadini calabresi. Il punto non è più la presidenza della Provincia ma il messaggio che si lancia alla popolazione amministrata: nonostante il Tar Calabria e il Consiglio di Stato io non me ne vado. Di fronte a tanta arroganza a tante sfrontatezza bisogna reagire per far capire che a Cosenza, e più in generale in Calabria, si rispettano le leggi e le sentenze. Cosenza non è una città estranea alla Repubblica italiana e come tale soggiace al rispetto delle regole che la democrazia impone. Nei prossimi giorni assumerò, quindi le iniziative istituzionali idonee, a ripristinare la legittimità amministrativa nella Provincia di Cosenza”.