• Home / CITTA / Reggio – Consiglio comunale aperto, la vicinanza al Comune della Comunità Masci RC5

    Reggio – Consiglio comunale aperto, la vicinanza al Comune della Comunità Masci RC5

    La Comunità MASCI RC 5 (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani – Candelora), in occasione del Consiglio Comunale “aperto”, programmato per il prossimo 6 luglio, manifesta la propria vicinanza al Comune di Reggio Calabria a seguito degli attentati e delle intimidazioni subìte dai suoi amministratori.

    Gli Adulti Scout del Masci RC 5 – Candelora, riconoscendosi nei valori della giustizia e della partecipazione civile, manifestano con la massima fermezza la vicinanza della Comunità cui appartengono per scelta di impegno sociale, all’amministrazione di Reggio Calabria a seguito dell’attentato incendiario subìto dall’assessore Angela Marcianò e delle ulteriori intimidazioni e offese rivolte all’assessore Antonino Zimbalatti.
    Stigmatizzano con la massima severità queste azioni vigliacche sentendole rivolte a tutti i reggini che vengono colpiti attraverso i propri rappresentanti.
    In occasione del Consiglio Comunale aperto, il MASCI RC 5 è quindi vicino all’Amministrazione con particolare riferimento agli assessorati ai Lavori Pubblici e all’Ambiente impegnati in uno sforzo straordinario di affermazione della normalità, della legalità e del corretto funzionamento delle infrastrutture di servizio sia al centro come in periferia.
    Da parte loro dichiarano la massima disponibilità ad affiancare le istituzioni per continuare a rispondere con uno sforzo corale, sinergico e alla luce del sole, ai gesti vigliacchi di chi non intende assoggettarsi al rispetto delle regole civili e vuole invece tenere sotto scacco mafioso la collettività.