• Home / CITTA / Regione – Sorteggio per i componenti controllo e vigilanza. I nomi degli estratti
    Sorteggio Regione

    Regione – Sorteggio per i componenti controllo e vigilanza. I nomi degli estratti

    di Grazia Candido – Nominati i componenti di controllo e vigilanza di competenza del Consiglio regionale. Nel primo pomeriggio di oggi, presso la sala “Monteleone” di palazzo Campanella, si è svolto il sorteggio pubblico dei candidati alla nomina negli Enti strumentali della Regione. Alle ore 15,16 viene aperta la seduta e inizia il sorteggio, in diretta streaming, effettuato dal notaio Achille Gianniti designato dal Consiglio notarile dei distretti riuniti di Reggio Calabria – Locri, nel cui territorio ricade per Statuto la sede del Consiglio regionale, e insieme al presidente del Consiglio Nicola Irto, ha partecipato il segretario generale aggiunto della Fnsi e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria Carlo Parisi.
    “E’ una procedura sulla quale dovremmo pensare di andare in maniera diretta e spedita anche nelle prossime legislature – afferma il presidente del Consiglio Nicola Irto prima di procedere al sorteggio i cui bussolotti con i nomi dei candidati sono estratti da una ragazza bendata – In sostanza oggi, sorteggeremo i collegi dei revisori dei conti degli enti partecipati alla Regione cioè gli organismi di vigilanza e di controllo così come avviene già per gli Enti locali. Per gli Enti locali i revisori dei conti vengono sorteggiati dalla Prefettura, gli stessi revisori dei conti della Regione Calabria sono fatti con la procedura di sorteggio”.
    Per il presidente Irto, “oggi è una giornata inedita per la storia del regionalismo calabrese: conferiremo gli incarichi nel modo più imparziale e limpido ovvero con una procedura pubblica di sorteggio, esattamente come la legge nazionale già prevede per gli organi di controllo degli enti locali. Noi siamo andati oltre – continua il presidente – chiediamo che negli enti partecipati delle regioni, gli organismi di controllo non siano appannaggio della politica. Quindi, evitiamo di fare discussioni riguardo la modalità applicata. Credo ci sia la necessità di una riflessione sulla legge regionale 39/95 che disciplina le nomine: una normativa ormai vecchia di oltre vent’anni, che a mio avviso, deve essere modernizzata, epoca in cui il presidente della Giunta regionale veniva eletto dal Consiglio e non dai cittadini. E che nessuno dica che manca la politica perché la scelta di fare il sorteggio è invece, l’esaltazione della politica. Finalmente oggi, gli organismi di controllo verranno formati con la massima trasparenza possibile”.
    Le nomine riguardano due membri nel Collegio sindacale di cui uno effettivo e uno supplente nell’Azienda “Calabria Verde”; tre membri effettivi di cui il Presidente e membro supplente nominati dal Consiglio regionale e un membro effettivo ed un supplente nominati dalla Giunta Regionale nel collegio sindacale della FinCalabra S.p. a; un membro effettivo ed un supplente per l’Arsac (azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura); il revisore unico dei conti per l’Ente Parco Regionale.
    Di seguito l’elenco dei nomi estratti:
    Per “Calabria Verde”: Francesco Tropea, Fabio Morelli, Natalino Mercuri, Antonio Iacopino, Giovanni Piacente, Gregorio Vidito, Stefano Antonio Sofi, Elio Stalele, Lucia Rachiele, Carmela Cocco, Attilio Bombini, Marcello Di Gianni, Massimo De Lorenzo, Antonia Maria Rosaniti, Giuseppe Tallini, Giovanni Parisi, Demetrio Turano, Egidio Sorace, Gabriele Fusca e Salvatore Spagnolo.
    Per l’Arsac: Fragale Filomena, Costantini Antonio, Guglielmo Giorgio, De Lorenzo Massimo, Cervini Vittorio, Lecce Domenico, Pisano Domenico, Esposito Salvatore, Stasi Maurizio, Molinaro Angelina, Nastasi Annunziato, Fedele Luciano, Tallini Giuseppe, Corea Giuseppe, Riga Maurizio, Arcella Annamaria.
    Revisore unico dei conti per l’Ente Parco Regionale: Cerchiaro Francesco, Toscano Roberto, Piacente Giovanni, Munizza Rosario, Quattromani Francesco, Meduri Franco, Corbini Leonardo, Sauro Adele, Cesarini Vincenzo, Dattilo Pietro, Mercuri Natalino, Scerra Maurizio del 29 gennaio ‘62, Spagnuolo Gianfranco, Folino Battistina Patrizia, Nastasi Annunziata, Guglielmo Giorgio, Bova Bruno, Germanò Pietro Paolo, Tempo Sergio, Cozza Angiolino.
    Per FinCalabra spa: Pallini Dario, Quarna Daniele Fausto, Ciardullo Gianpaolo, Malara Francesco, Cavallo Ilario, Toscano Roberto, Barbuto Pasqualino, Grillo Caterina, Caldiero Fernando, Muniza Rosario, Pallaria Pierluigi, Spagnuolo Gianfranco, Arena Maurizio, Iurato Giuseppe, Guarneri Antonio, Scarfò Antonio Salvatore, Stellato Mauro, Guerriero Igino, Sorace Egidio, Gattuso Annunziato.
    bussolotti sorteggio (1)