• Home / CITTA / Reggio – Il 21 maggio appuntamento con Civitas

    Reggio – Il 21 maggio appuntamento con Civitas

    CIVITAS vuole essere un’occasione di confronto per favorire il dialogo  tra i cittadini e tutte le realtà che compongono il mondo dei diritti.

    Magistratura, operatori del diritto, forze dell’ordine, associazioni/fondazioni/cooperative e informazione, potranno discutere pubblicamente e liberamente idee, progetti, problemi e iniziative, coinvolgendo in particolare i giovani per infondere loro la cultura della legalità. L’obiettivo principale è avvicinare il cittadino al variegato mondo del Tribunale, in tutte le sue forme ed attraverso tutti i suoi operatori. Un esercizio di cittadinanza attiva e di democrazia partecipata che consentirà di sperimentare l’umanità del diritto, al di là di ogni ragionevole dubbio.
    CIVITAS è un´occasione di crescita, un evento che ci consentirà di sperimentare “il Tribunale” come fucina di idee, come luogo di partecipazione e incontro, come centro di aggregazione intellettuale e spazio di democrazia culturale, ma anche quale elemento di coesione sociale.
    Mettere il diritto e la legalità al centro significa rendere possibile una riflessione condivisa su ciò che siamo, sui valori in cui crediamo, sulle ragioni che guidano le nostre prese di posizione.
    Quest’anno il progetto, giunto ormai alla quarta edizione,  è stato articolato in cinque incontri sul territorio, ciascuno avente ad oggetto la trattazione di un’accezione diversa del comune tema dell’INCLUSIONE, curati dalle associazioni che hanno aderito all’iniziativa e dagli Istituti Scolastici Superiori.
    La giornata di apertura del Tribunale alla cittadinanza si terrà il 21 Maggio e si svolgerà, con le ormai consuete modalità,  nel piazzale e nelle diverse aule di udienza all’interno delle quali oltre 40 associazioni della città, hanno programmato una serie di attività inerenti la legalità e la tutela dei diritti.
    Le attività, all’interno delle aule, dureranno max 20 min, dando così la possibilità, a tutti, di visitare ogni aula tematica.
    Ampio spazio, sia nel piazzale esterno, che nel foyer della Sala Versace sarà dato alle Forze dell’Ordine, che illustreranno le loro attività e le misure di prevenzione alle varie forme di criminalità.
    Inoltre sarà possibile incontrare i magistrati nei loro uffici.
    Anche gli studenti di alcuni Istituti Superiori della città  che hanno aderito al persorso saranno coinvolti e diventeranno protagonisti dell’evento.
    Nel pomeriggio l’appuntamento è per le ore 17.00 presso Piazza Castello, dove si concluderà con un momento di festa gestito dalle associazioni e dagli Istituti scolastici.
    La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.