• Home / CITTA / Ai domiciliari continuava a spacciare: arrestato 18enne a Crotone

    Ai domiciliari continuava a spacciare: arrestato 18enne a Crotone

    Era ai domiciliari ma secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avrebbe continuato a spacciare droga ugualmente. Per questo motivo il 18enne, Alessandro Spagnolo, è stato arrestato da personale della squadra mobile di Crotone insieme a quello delle volanti.
    Nel corso di una perquisizione a casa del giovane, gli agenti hanno trovato, nascosto sotto il cuscino, un involucro contenente 74,4 grammi di marijuana. Altri 27,2 grammi della stessa sostanza suddivisi in 28 involucri già confezionati e pronti per essere spacciati, e 2,4 grammi di cocaina sono stati trovati in un marsupio. La perquisizione è stata estesa anche ad un’autovettura nella disponibilità di Spagnolo, all’interno della quale sono state trovate quattro piantine di marijuana interrate in vasi. Il giovane è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto nuovamente ai domiciliari.