• Home / CITTA / Catanzaro / Annullato arresto per estorsione: 32enne torna in libertà, decisione riesame Catanzaro

    Annullato arresto per estorsione: 32enne torna in libertà, decisione riesame Catanzaro

    Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip di Catanzaro nei confronti di Francesco Mancuso, di 32 anni, ordinando l’immediata liberazione. L’uomo, secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, era accusato di rapina ed estorsione. In particolare, secondo l’accusa, insieme ad un’altra persona avrebbe rubato un furgone chiedendo poi del denaro per la restituzione del mezzo ai proprietari. Mancuso, difeso dall’avv.
    Antonio Lomonaco, già nell’interrogatorio di garanzia davanti al gip si era dichiarato estraneo ai fatti e aveva riferito di essersi interessato alla vicenda su espressa richiesta della vittima che gli aveva chiesto se poteva aiutarlo per recuperare il furgone rubato.