• Home / CITTA / Reggio, il 15 e 16 aprile i medici dell’Ars recitano al Cilea per raccogliere fondi per l’Hospice

    Reggio, il 15 e 16 aprile i medici dell’Ars recitano al Cilea per raccogliere fondi per l’Hospice

    L’ARS, Artisti Reggini della Sanità, torna sul palcoscenico per proporre una rappresentazione teatrale allo scopo di  raccogliere fondi per l’Hospice di Reggio, che , come tutti sanno, versa in grosse difficoltà economiche nonostante l’insostituibile ruolo e funzione che svolge per la cittadinanza.

    La Commedia, dal titolo  “pu SI e ppu NO”,  si potrà seguire in due spettacoli, che si terranno  il 15 ed il 16 aprile 2016, alle ore 21.00, presso il Teatro Francesco Cilea, grazie al partenariato con il Comune. Un palcoscenico prestigioso vista l’importanza dell’iniziativa e visto l’impegno benefico.

    L’Ars, nata nel 2007, ha al suo attivo cinque pubblicazioni, ha 40 iscritti e finora ha raccolto oltre 85.000 euro devoluti  in beneficenza. Alla conferenza stampa di presentazione degli spettacoli presso la Pinacoteca di Reggio calabria erano presenti il dott.Pasquale Borruto, presidente dell’Ars, la dottoressa Rosa Veccia, il dott. Filippo Zema,  il presidente della fondazione Hospice, il dott.Vincenzo Trapani Lombardo e il vice sindaco di Reggio, Saverio Anghelone

    La commedia che andrà in scena è scritta da Arturo Cafarelli, con la regia di Salvatore Vita, e la recitazione di Marina Amedeo, Silvana Cuzzocrea, Rosy D’Agostino, Mariella Giustra, Mimma Manti, Carmen Machese, Maria Pansera, Serena Rullo, Pasquale Corrado, Vincenzo De Salvo, Mario Gallucci, Beppe Malara, Natale Ranieri, Enzo Schiavone e Filippo Zema.