• Home / CITTA / Omicidio 16enne Fabiana Luzzi: Cassazione conferma 18 anni di condanna per fidanzato assassino

    Omicidio 16enne Fabiana Luzzi: Cassazione conferma 18 anni di condanna per fidanzato assassino

    Davide Morrone è stato condannato in via definitiva per l’omicidio della sua piccola ex fidanzata Fabiana Luzzi, uccisa a Corigliano Calabro, con 24 coltellate e poi data alle fiamme ancora in vita nel 2013. La Corte di Cassazione, infatti, ha confermato, così come richiesto dal Pg, la condanna a 18 anni di reclusione inflitta dalla corte d’Appello minorile di Catanzaro.

    Morrone, oggi ventenne, all’epoca dei fatti era un minore, reo confesso dell’omicidio della 16enne Fabiana.
    La sentenza è stata emessa dopo quasi 5 ore di camera di consiglio. La Cassazione ha anche confermato, rigettando le richieste contrarie del Procuratore generale, Pietro Gaeta, l’esclusione nei confronti di Morrone dell’aggravante della premeditazione e la seminfermità mentale.