• Home / CITTA / Punto intervento permanente nell’ospedale di Rogliano, Nesci (M5S): “Onestà intellettuale e coraggio”

    Punto intervento permanente nell’ospedale di Rogliano, Nesci (M5S): “Onestà intellettuale e coraggio”

    «Finalmente è sicura l’attivazione del punto di primo intervento nell’ospedale di Rogliano, cui il comitato per la Valle del Savuto ha dedicato grande attenzione, con energia viva, onestà intellettuale e coraggio, nonostante il disinteresse di larga parte della politica». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, con riferimento a una recente intesa tra l’Ao e l’Asp di Cosenza, finalizzata all’apertura del punto di primo intervento permanente nell’ospedale “Santa Barbara” di Rogliano (Cs).

    La parlamentare 5 stelle sottolinea: «Il merito principale va al comitato civico, che ha condotto una battaglia comune con passione e capacità di coinvolgimento esemplari, a tutela della salute nell’intera Valle del Savuto. Dal canto nostro, avevamo dialogato coi vertici dell’Azienda ospedaliera di Cosenza, che aveva condiviso da subito l’opportunità di un punto di primo intervento stabile a Rogliano; sia per l’ubicazione, sia per le ottime condizioni della struttura ospedaliera».

    «Mi congratulo – conclude Nesci – con i vertici dell’Ao e dell’Asp di Cosenza, che hanno saputo trovare sinergia e unità, nell’interesse dei cittadini. Continueremo a rappresentare nelle sedi istituzionali le necessità della popolazione del Savuto, consapevoli che questa bella esperienza servirà a creare nuova aggregazione e partecipazione, per difendere i diritti e i servizi nel territorio».