• Home / CITTA / Oliverio: “Chiunque in Regione va contro la mia linea subirà serie conseguenze”
    Crotone

    Oliverio: “Chiunque in Regione va contro la mia linea subirà serie conseguenze”

    Non solo non si farà la discarica a Crotone, così come non se ne costruiranno mai più, secondo quello che ha detto il presidente della RegioneMario Oliverio in tema di rifiuti, “chiunque remerà contro questa direttiva, o altre, che sono frutto della mia chiara linea politica, subirà serie conseguenze, dal primo dirigente all’usciere”. E’ molto alterato Oliverio quando punta il dito contro “presunti dissidenti” della sua “bussola” che deve essere la guida, il faro per tutti i dipendenti. Verrebbe da dire “guai a te!”. In effetti così sarà. L’assist ad Oliverio per sottolineare i suoi duri intenti è la discarica di Crotone, il cui progetto, già presentato in Regione, è sospeso proprio perché le linee programmatiche valutate ed adottate dalla Giunta vanno in direzione opposta. “No discariche, zero discariche”.

    “Voglio chiarire – ha concluso Oliverio – che nessuno andrà contro a quelle che sono le linee guida del mio governo. Ho fissato una bussola e quella va seguita da tutti, dal primo dirigente all’usciere. Chi non seguirà la mia politica, fintanto che ci sono io, andrà incontro a dure conseguenze anche legali, perché se la politica è ‘discariche zero’ vale per tutti. E’ assurdo che qualcuno,invece, si muova all’interno della stessa Regione diversamente dal mio indirizzo”.

    Clara Varano