• Home / CITTA / La protervia del crimine non si ferma, ancora Bombino nel mirino: Cosp assegna tutela
    bombino

    La protervia del crimine non si ferma, ancora Bombino nel mirino: Cosp assegna tutela

    Ancora atti preoccupanti intorno alla fiugra del presidente dell’Ente parco Aspromonte e coordinatore di Federparchi Calabria, Giuseppe Bombino. Nella motte infatti due individui sono stati notati vicino alla sua auto, una Fiat Bravo, la stessa dove pochi giorni fa è stata trovata la testa mozza di un animale. I due appena compreso di essere stati notati si sono dati alla fuga. Sul posto le forze dell’ordine. Bombino è stato anche sentito dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è riunito in Prefettura. Al termine della riunione, il lo stesso Cosp ha deciso di assegnare una tutela al presidente.