• Home / CALABRIA / Filt-CGIL Calabria: “Raffa parla di piano industriale che nessuno ha mai visto!”

    Filt-CGIL Calabria: “Raffa parla di piano industriale che nessuno ha mai visto!”

    Anche la Filt-CGIL Calabria, con una nota del suo segretario, Nino Costantino, risponde alle dichiarazioni del Presodente della Provincia Giuseppe Raffa in merito all’aeroporto dello Stretto: “Il Presidente della Provincia, Giuseppe Raffa, intervistato da Strill.it, sprizza gioia da tutti i pori per la situazione in cui versa l’aeroporto di Reggio dopo che i soci hanno versato le quote. Cioè, è soddisfatto della normalità nel mentre lo scalo reggino continua a fare acqua da tutte le parti con una forte frattura fra Organizzazioni dei lavoratori e società di gestione. Ma il Presidente Raffa, continua Costantino, arriva ad affermare che il “dibattito riguardo al vettore RyanAir  è una questione irrilevante e speciosa. Il problema vero riguarda proprio Alitalia e la sua posizione”. Come dire, ad ogni stagione una posizione diversa: a febbraio 2016 RyanAir è irrilevante; a maggio 2015, invece, il Presidente Raffa ha condiviso sui social network una foto del viaggio a Dublino che fece assieme all’assessore Roy Biasi per incontrare il responsabile sviluppo di  RyanAir, Colin Casey. Sotto la foto che immortalava i protagonisti mentre si stringevano la mano si leggeva  “scritta una pagina storica per la Provincia di Reggio Calabria e della futura città metropolitana”. Il 23 febbraio 2015, sul profilo Facebook di Raffa, rimarca il segretario della Filt-CGIL Calabria, altra stretta di mano del cordiale Presidente stavolta con il vice presidente di Blue Panorama con la seguente dichiarazione: “Questa mattina ho incontrato a Roma il vicepresidente di Blue Panorama, Remo Della Porta, per discutere di come incentivare la capacità operativa dell’aeroporto dello Stretto. In particolare si è parlato di un nuovo collegamento Reggio Calabria-Bologna. La compagnia Blue Panorama è già operativa all’aeroporto dello Stretto. Nelle prossime ore avremo la risposta”. A Raffa tutto si può dire meno che non è paziente, infatti di ore ne sono passate 7824 circa ed ancora la risposta la attendono tutti i cittadini dell’area dello Stretto. Eh si, caro Raffa, ha proprio ragione, affonda Costantino, la classe politica che fa propaganda ai danni degli interessi generali è proprio inadeguata!  Adesso il Presidente scadente (nel senso che sta per scadere) della Provincia di Reggio si affanna a dire che vi sarebbe anche un piano industriale che l’Enac dovrebbe esaminare. Ma è un piano segreto, non presentato a nessuno, tanto meno alle OO.SS., che forse è stato inviato ad Enac e da cui si attende una risposta altrettanto segreta. Chissà se il piano industriale è stato presentato ad ENAC con la stessa stretta di mano che c’è stata con RyanAir e Blue Panorama… In questo caso è meglio fare scongiuri!”