• Home / CALABRIA / Falcomatà ribatte a Raffa su Aeroporto: “Politica inadeguata? Parla di se stesso!”

    Falcomatà ribatte a Raffa su Aeroporto: “Politica inadeguata? Parla di se stesso!”

    “Mi sorprende sentir parlare il Presidente della Provincia di inadeguatezza politica associata alla gestione dell’Aeroporto dello Stretto. Soprattutto perché la Provincia è il socio di maggioranza di Sogas e il principale decisore politico sulla gestione del Tito Minniti. Dunque quando il Presidente parla di inadeguatezza politica devo dedurre che stia parlando di se stesso”. Così il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ribatte alle dichiarazioni del presidente della Provincia, Giuseppe Raffa, raccolte da Strill in merito alla situazione della Sogas e dell’aeroporto dello Stretto.

    “Sulla vicenda Ryanair la posizione di Raffa sembra tanto quella della volpe che non arriva all’uva e poi dice che è acerba”, aggiunge ancora il sindaco. “Altro che questione irrilevante e speciosa. La compagnia irlandese ha sbattuto le porte in faccia al nostro scalo nonostante Raffa da mesi stesse tentando un approccio, arrivando fino a Dublino pur di acciuffare qualche volo. Che non ci sia riuscito è un peccato, non c’è nulla da rallegrarsi. Ma la questione non andrebbe affatto minimizzata. Ryanair dice che il nostro aeroporto ha le piste troppo corte. In realtà sono i suoi piloti a non avere le competenze per volare su Reggio, così come hanno fatto decine di altre compagnie in questi anni. E se i rappresentanti di Ryanair si permettono di sorridere parlando del nostro scalo allora si che c’è un problema di autorevolezza politica del socio di maggioranza. In questo caso si, come dice Raffa, assolutamente inadeguato”.