• Home / CITTA / Agguato nel reggino: ucciso 39enne con colpi di arma da fuoco a Monasterace
    Alfredo Pileggi ucciso a Monasterace

    Agguato nel reggino: ucciso 39enne con colpi di arma da fuoco a Monasterace

    Un uomo, Alfredo Pileggi, di 39 anni manovale impegnato nella realizzazione di serre, è stato ucciso a Monasterace, in provincia di Reggio Calabria, oggi pomeriggio. L’uomo, sposato con due figli ed incensurato, è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco vicino alla palestra che frequentava periodicamente. Il corpo dell’uomo è stato trovato all’interno della sua automobile seduto come fosse in procinto di andarsene. Il personale del 118 giunto sul posto non ha potuto far altro che constatare il decesso di Pileggi. Raggiunto da più colpi in parti vitali sparati da distanza ravvicinata dall’esterno della vettura, l’operaio è morto all’istante.

    Una o più persone gli hanno sparato subito dopo che aveva presto posto sulla sua automobile, parcheggiata in una zona poco illuminata nei pressi della palestra, per fare rientro a casa.

    Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Gruppo di Locri e Compagnia di Roccella Jonica, che stanno effettuando i rilievi per ricostruire la dinamica del delitto e cercare le eventuali prove legate all’omicidio.

    Per ora si esclude, stando alle prime risultanze delle indagini, l’ipotesi di un collegamento con la criminalità e si segue la pista della vendetta privata.