• Home / CITTA / Reggio, lavoratori Atam senza stipendio. Sciopero in vista

    Reggio, lavoratori Atam senza stipendio. Sciopero in vista

    di Marina Malara – Sono fortemente preoccupati e pronti allo stato di agitazione i dipendenti dell’Atam, azienda di trasporto pubblico di Reggio Calabria perché ancora non hanno ricevuto lo stipendio di dicembre e stanno quasi maturando quello di gennaio, senza aver visto un euro. I mesi di sofferenza per i lavoratori, quindi stanno per diventare due e in una situazione di crisi economica come quella attuale, la cosa ha risvolti sociali davvero pesanti. Dalle fonti interne delle RSA dell’Atam e da quelle sindacali, apprendiamo che la responsabilità è da addebitare alla Regione Calabria che ancora non ha pagato all’azienda di trasporto reggina  le somme residue dei contratti di servizio 2015.  Senza questi soldi l’Atam non può pagare gli stipendi di dicembre ai lavoratori. Secondo gli accordi aziendali queste somme avrebbero dovuto essere erogate il 7 gennaio scorso, all’apertura degli uffici della ragioneria regionale. Niente di tutto questo è successo e adesso il personale è seriamente preoccupato e disperato, a tal punto che potrebbe decidere di attuare proteste spontanee anche senza l’ausilio dei sindacati.