• Home / CITTA / Ragazzo morto precipitando dal balcone, non era solo: è giallo sulla caduta

    Ragazzo morto precipitando dal balcone, non era solo: è giallo sulla caduta

    Non era solo Mattia Vangieri, il ragazzo morto nella notte dell’epifania cadendo dal balcone di un palazzo a San Giorgio Albanese, in provincia di Cosenza, dove è stato ritrovato il suo cadavere. Sono le conclusioni a cui sono arrivati gli inquirenti.

    Sulle indagini ha fatto chiarezza il procuratore di Castrovillari, Eugenio Facciolla, che all’Agi ha detto: «Stiamo cercando di capire cosa ci facesse quel ragazzo nei pressi di un’abitazione che non era la sua».

    «Probabilmente il giovane non era da solo – ha aggiunto Facciolla – e stiamo cercando di individuare i soggetti che potevano essere con lui, dopo che il ragazzo era stato ad una festa. Abbiamo appurato che ha ceduto una tettoia, e che quindi il giovane è caduto e dai primi riscontri dell’autopsia non ci sarebbero dubbi sulla morte da caduta. Se si trattasse di una bravata o di altro – conclude il procuratore – non lo sappiamo ancora, ma ogni ipotesi è al vaglio».