• Home / CALABRIA / Governance pool 2016. In Calabria Falcomatà e Occhiuto migliori sindaci

    Governance pool 2016. In Calabria Falcomatà e Occhiuto migliori sindaci

    In Calabria sono i sindaci che si posizionano più in alto nella classifica della Governance Poll elaborata da Ipr marketing e pubblicata da Il Sole 24 Ore. Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e quello di Cosenza Mario Occhiuto sono i primi cittadini calabresi con il più alto gradimento dei propri concittadini nel 2015. Con il 55% (-6% sulle elezioni) Falcomatà e con il 55% Occhiuto (+1,7% sulle elezioni) sono entrambi 41esimi in Italia. Come si evince dalle percentuali, i punti sono di meno rispetto all’anno precedente per il sindaco di Reggio, il ché lo fa scendere in classifica di tante posizioni. Dalla 4° alla 41°. Resta il fatto che Falcomatà risulta comunque il meglio posizionato in una graduatoria che, ancora una volta, relega diverse città calabresi in fondo. Il  secondo, nella classifica calabrese, è Elio Costa sindaco di Vibo Valentia, 63esimo con il 52% (+1,2%) seguito da Sergio Abramo sindaco di Catanzaro, 89esimo con 48%, indifferenziato rispetto all’anno precedente e Peppino Vallone sindaco di Crotone ultimo in classifica, 100esimo con 42%, due punti in meno rispetto al 2016. Certamente non si può non constare, però, che mentre, Falcomatà e Occhiuto stazionano nella prima parte della classifica, quindi entro i primi 50, gli altri sindaci calabresi navigano nella seconda metà, quella dei bocciati in pratica. E, soprattutto, non è certamente un bel riconoscimento per Peppino Vallone, sindaco di Crotone, trovarsi all’ultimo posto, come il peggior sindaco d’Italia.