• Home / CITTA / Catanzaro / Vicenda Sporting Locri, Bubbico: “La magistratura farà luce sulla vicenda”
    bubbico2

    Vicenda Sporting Locri, Bubbico: “La magistratura farà luce sulla vicenda”

    Il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico, a Catanzaro per un incontro istituzionale avvenuto in prefettura, parlando con la stampa di criminalità organizzata, è tornato sulla vicenda dello Sporting Locri, la squadra femminile di calcio a 5 i cui dirigenti avrebbero subito pressioni intimidatorie per la chiusura della società: “Appena il problema si è posto – ha detto Bubbico – il prefetto di Reggio Calabria ha convocato subito una consulta per l’ordine e la sicurezza pubblica e sono state adottate tutte le misure per garantire la libertà di movimento e per la tranquillità delle giocatrici e degli amministratori. È, inoltre, in atto un presidio per la loro sicurezza e l’attività della magistratura farà luce su questi episodi e saprà individuare i responsabili”.
    Sulla possibilità che la squadra il dieci gennaio non disputi la partita di campionato prevista, il viceministro ha dichiarato: “Sono certo che giocheranno, perché ciascuno di noi non deve farsi intimidire da nessuno, chiunque siano i soggetti che pronunciano le minacce”.

    Ed alle dichiarazioni del viceministro hanno fatto eco quelle del dirigente della squadra di calcio che ha annunciato il regolare svolgimento del match il prossimo 10 gennaio.