• Home / CALABRIA / Ex Omeca: commessa Trenitalia da 190 milioni per Hitachi Rail Italy
    Stabilimento Omeca Regio Calabria Ansaldo Breda

    Ex Omeca: commessa Trenitalia da 190 milioni per Hitachi Rail Italy

    Le Ferrovie dello Stato hanno commissionato lavoro per 190 milioni di euro alla Hitachi Rail Italy, che, com’è noto, a novembre ha acquistato gli stabilimenti Ansaldo Breda tra cui anche quello di Reggio Calabria. L’azienda ferroviaria ha ricevuto un ordine da Trenitalia per realizzare nuovi treni regionali che andranno a implementare il servizio delle Ferrovie dello Stato per i pendolari. Nello specifico si tratta dell’esercizio del diritto di opzione previsto dal contratto firmato nel marzo del 2010. La fornitura riguarda complessivamente 112 carrozze doppio piano intermedie e 24 semipilota, tutte di 2° classe. In base alla riorganizzazione produttiva in atto, i treni verranno costruiti negli stabilimenti Hitachi Rail Italy di Pistoia e Reggio Calabria (per la parte prettamente legata al veicolo), mentre componentistica ed elettronica saranno realizzati nella fabbrica HRI di Napoli.
    “Si tratta di una importante, nuova commessa – ha commentato Maurizio Manfellotto, CEO di Hitachi Rail Italy – che testimonia la qualità di un prodotto collaudato e sempre al passo con i tempi come il “Vivalto”. Il nostro portafoglio ordini si amplia e consente di proseguire nell’offerta tecnologica al nostro cliente più importante, il Gruppo Ferrovie dello Stato”