• Home / CITTA / Oliverio su contestazione all’ass. Roccisano: “Fatto di gravità inaudita”

    Oliverio su contestazione all’ass. Roccisano: “Fatto di gravità inaudita”

    “Quanto avvenuto oggi a Locri – scrive il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio – è di inaudita gravità e non basta solo esprimere da parte mia la più sentita solidarietà all’assessore Federica Roccisano, vittima di un episodio di squallida intolleranza.

    Quanto avvenuto è, infatti, incredibile perchè è stato impedito di parlare al rappresentante della Giunta Regionale che da mesi si sta battendo per il rilancio della sanità a Locri e in tutta la Locride.

    Ed è – ancora – incredibile che l’episodio di cui è rimasta vittima l’Assessore Roccisano rischi di offuscare il grande movimento unitario che oggi si è espresso a Locri e in tutto il comprensorio sul tema della sanità: non si fa così l’interesse del territorio, non si persegue così quella unita’ sempre più larga che è necessaria per ottenere tangibili risultati.

    E’ bene ricordare a tutti, agli immemori di ieri e di oggi, che questa Giunta regionale si batte per il rilancio degli ospedali spoke, come appunto quello di Locri, e non saranno certo episodi gravi come quello di oggi a rallentarci nella nostra azione di Governo e a lavorare per difendere interessi ed aspettative delle popolazioni di Locri e di tutto il comprensorio ionico”.