• Home / CITTA / Condanna definitiva: torna in carcere l’ex giudice Giglio
    Vincenzo Giglio

    Condanna definitiva: torna in carcere l’ex giudice Giglio

    E’ arrivato nelle scorse ore l’arresto di Vincenzo Giglio, ex giudice e presidente della Sezione Misure cautelari del Tribunale di Reggio Calabria. Dopo la condanna della Cassazione che ha confermato le decisioni del secondo grado era solo questione di tempo prima che si desse esecuzione all’arresto e al trasferimento in carcere dell’ex magistrato.

    Giglio è stato condannato alla pena di 4 anni e 5 mesi di reclusione. Il magistrato era stato arrestato insieme all’ex consigliere regionale della Calabria Franco Morelli. Giglio è finito nei guai per notizie riservate su indagini in corso che avrebbe fornito al consigliere e per i suoi rapporti con il boss Giulio Lampada. La Suprema Corte ha anche confermato la condanna a 8 anni e 3 mesi per Morelli. A Raffaele Fermino 4 anni e 8 mesi di reclusione, per il medico Vincenzo Giglio (cugino del giudice) 7 anni di carcere, per Leonardo Valle a 8 anni e 6 mesi, per Francesco Lampada a 3 anni e 8 mesi e per l’ex militare della Guardia di Finanza Luigi Mongelli a cui furono comminati 4 anni e 5 mesi di reclusione.