• Home / CITTA / Catanzaro / Nascondono oro e gioielli nell’alveo del fiume e fuggono. Gdf sequestra refurtiva a Catanzaro

    Nascondono oro e gioielli nell’alveo del fiume e fuggono. Gdf sequestra refurtiva a Catanzaro

    I baschi verdi di Catanzaro hanno sequestrato oro e gioielli per un valore commerciale di euro 15.000,00 circa, rinvenuti nel comune di Simeri Crichi (CZ) nei pressi del greto del torrente “Alli”.

    I finanzieri, impegnati in un servizio di perlustrazione, si sono insospettiti per la presenza di alcune persone lungo le sponde del fiume che vedendoli sono fuggiti su un’auto di grossa cilindrata facendo perdere le proprie tracce

    Il sopralluogo dell’area ha permesso di rinvenire una sacca in stoffa con all’interno numerosi gioielli: anelli, bracciali, collane, spille e monili vari.

    Il controllo ha inoltre consentito il rinvenimento di altro materiale di provenienza illecita come targhe di autoveicoli risultate rubate e un apparato gps risultato scollegato (questo sottoposto ad ulteriori accertamenti per risalire all’origine).

    Dato il luogo particolarmente isolato scelto dai presunti malviventi gli investigatori ipotizzano che questi avessero da poco trafugato la refurtiva e ne stessero organizzando le modalità di smercio.

    Dopo la campionatura dei beni sequestrati si cerca di risalire ai proprietari.