• Home / CITTA / Giovane donna accusata di stalking: perseguitava la vittima sul posto di lavoro nel reggino
    donna-stalker

    Giovane donna accusata di stalking: perseguitava la vittima sul posto di lavoro nel reggino

    Una giovane donna è stata accusata di Stalking e per questo motivo non potrà lasciare Gioia Tauro su ordine del Gip di Palmi. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la donna non vedendo corrisposto il suo sentimento verso la vittima, aveva cominciato a tenere comportamenti persecutori e molesti con ripetute telefonate e visite non gradite sul suo posto di lavoro.
    La vittima ha deciso di denunciarla solo quando la presunta stalker ha tentato di mettersi in contatto con i suoi figli tramite un falso profilo su un noto social network. Gli agenti del Commissariato di Palmi riscontrata la veridicità dei fatti hanno chiesto il provvedimento dell’obbligo di dimora.