• Home / CITTA / Amantea (CS) – Grotta dei Desideri, suggestione infinita
    Grotta dei Desideri FOTO GRUPPO VINCITORI

    Amantea (CS) – Grotta dei Desideri, suggestione infinita

    La notte delle stelle. Era stata presentata dagli organizzatori in questo modo l’undicesima edizione della Grotta dei Desideri, ma la realtà è stata superiore alle più rosee aspettative. Non solo è stato un successo di pubblico senza precedenti, sono state più di 4mila le persone che hanno affollato la suggestiva cornice del parco della Grotta ad Amantea, ma soprattutto l’evento ha messo in luce le contaminazioni culturali che il mondo della moda può generare. Senza pregiudizi e senza ipocrisie.
    Grandi ospiti, Valeria Marini, Claudia Peroni e Michele Affidato, ma anche contenuti attuali e ricercati che hanno messo in evidenza uno studio attento e scrupoloso del lavoro autorale curato dalla direzione artistica affidata al giornalista Ernesto Pastore che ha condotto la serata con il supporto di Nicoletta Gattuso, brava ed elegante come non mai.
    L’avvio della kermesse è stato preceduto dalla consegna al sindaco Monica Sabatino di una collana intitolata Temesa, realizzata dalla creatrice di gioielli Daniela Morettti che ha fornito il suo prezioso supporto a molti degli stilisti in concorsi. Un omaggio alla progenitrice dell’attuale Amantea, con l’auspicio che la storia possa essere testimone di rinascita.
    L’assenza del magistrato Nicola Gratteri, che si è venuta a determinare all’ultimo minuto per la mancata coincidenza di alcuni voli aerei, non ha intaccato l’animo dell’evento. Arcangelo Badolati, raccogliendo applausi a scena aperta, ha incantato il pubblico raccontando la non cultura della mafia, snocciolando aneddoti e curiosità, finalizzati a riconsiderare la mitizzazione del fenomeno malavitoso. Dopo i défilé di apertura firmati Graziano Amadori, che nella sua veste di presidente di giuria ha presentato una nuova collezione realizzata ad hoc, e di Sposa Lucy, poesia allo stato puro, la gara tra i giovani fashion designer in concorso è entrata nel vivo. Alla fine sul podio sono saliti Federico Stefanacci dalla Toscana (terzo posto), Danilo Forestieri (secondo posto) dalla Calabria ed il duo siciliano composto da Salvatore Martorana e Simone Bartolotta. I primi due classificati riceveranno le borse di studio patrocinate da Banca Mediolanum per il valore complessivo di 2 mila euro.
    E poi le grandi storie. Quella di Claudia Peroni, capace di infrangere i tabu del mondo sportivo della Formula 1 tremendamente maschilista ed allo stesso tempo pronta a rincorrere nuove sfide, mettendosi a disposizione della Calabria per organizzare eventi motoristici di alto profilo. È poi la star delle star: Valeria Marini che ha voluto conoscere ogni angolo del territorio, incontrando i suoi fans sullo sfondo della grotta illuminata per l’occasione. Ed infine Michele Affidato. Uno spazio creato ad hoc per colui che ha realizzato opere per tre pontefici e che ha saputo emozionare le donne più belle del mondo. Esempio più grandioso della Calabria che produce.
    «È stata una serata perfetta – spiegano gli organizzatori – che ci stimola a dare il meglio in vista della prossima edizione. Il prossimo 1 ottobre uscirà il nuovo bando e nei prossimi giorni valuteremo se realizzare un calendario utilizzando gli abiti degli stilisti vincenti. La Grotta dei Desideri 2016 è già iniziata».