• Home / CITTA / Catanzaro / ANC ‘Arruzzo’ alla festa dell’Arma dei Carabinieri

    ANC ‘Arruzzo’ alla festa dell’Arma dei Carabinieri

    Una festa tanto importante quanto affascinante quella dell’Arma dei Carabinieri, celebrata ogni anno il 5 giugno. Che è stata celebrata anche a Catanzaro, presso il Comando Legione Carabinieri Calabria, alla presenza in primi del Comandante della Legione Carabinieri Calabria, Generale di Brigata Aloisio Mariggiò, di tanti militari in servizio e in congedo, numerosi familiari, vittime del dovere e vari rappresentanti di enti civici e associazioni combattentistiche e d’Arma della Provincia. Fra queste, anche l’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione “Arruzzo”, che, rappresentata dal presidente Ten. Maurizio Arabia, il vice presidente Brig. Capo Michele Iuliano, il direttivo tutto, un gruppo di benemerite e diversi soci e volontari, vi ha partecipato con grande trasporto. La sezione catanzarese ha avuto la possibilità di sentirsi ancora più parte della famiglia dell’Arma e di condividerne i valori, che pone sempre alla base della sua giornaliera azione a servizio della collettività. Ideali intrisi di solidarietà, responsabilità e sacrificio che accomunano, quindi, non solo i carabinieri in servizio, ma anche quelli in congedo, che, una volta dismessa la divisa, continuano a tenerli nel cuore e a trasmetterli a familiari e a semplici cittadini. La commemorazione del 201esimo anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri non poteva che essere occasione per ribadire la sua importanza nella storia del Paese e ricordare i tanti militari che si sono spesi e si spendono a servizio della Patria, della sicurezza dei cittadini e della pace fra le Nazioni. E difatti proprio nel corso della cerimonia sono state premiati 152 militari del Comando provinciale di Catanzaro, distintisi in attività di servizio. Dunque, una festa che col passare del tempo non perde il suo fascino. E arriva nei cuori di tutti coloro che all’Arma riservano la loro riconoscenza e simpatia.