• Home / CITTA / Magorno si propone come candidato a sindaco, Bevacqua: ‘Sottoscrivo e condivido’

    Magorno si propone come candidato a sindaco, Bevacqua: ‘Sottoscrivo e condivido’

    “Sottoscrivo e condivido in piano l’iniziativa del segretario Magorno che ha dato la sua disponibilità per una candidatura a sindaco nel Comune di Platì. I partiti e il Pd in primo luogo, devono diventare presidi di legalità, per questo sento di dovermi impegnare in termini politici, per aiutare i cittadini di quel comune a recuperare fiducia, prima che nelle istituzioni, in se stessi.” Così Mimmo Bevacqua che non ha dubbi sulla necessità di non rassegnarsi a “rese incondizionate all’illegalità e al malaffare”.
    “La vicenda di Platì ci tocca da vicino, nessuno di noi può sentirsi estraneo o lontano dai fatti che accadono in quel comune. Ci si chiede un surplus di impegno, perché le battaglie per la legalità e la democrazia non sono mai fine a se stesse e mai circoscritte in un perimetro. Il Pd riuscirà a dare dei volti e una nuova amministrazione ad una realtà che al momento mostra grossi deficit di libertà e partecipazione. E se riusciremo nel nostro intento, la vittoria di Platì sarà ancora più dolce perché avrà vinto la libertà. Platì è il nostro presidio di legalità”