• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – Presentate diverse kermesse da assessore Carrozza
    Carrozza e Riccio

    Catanzaro – Presentate diverse kermesse da assessore Carrozza

    Un weekend all’insegna dello sport e delle attività all’aria aperta per scoprire, o far riscoprire, alcuni dei luoghi più simbolici della città. Da Lido al centro storico. È questo l’intento delle manifestazioni patrocinate gratuitamente dal Comune e organizzate dal “Rotaract” e dalla cooperativa “L’Arcobaleno dei sogni” che si terranno fra sabato 9 e domenica 10 maggio in galleria Mancuso, nel quartiere marinaro e in villa Margherita.
    Le tre iniziative sono state presentate a Palazzo De Nobili dall’assessore alla cultura Daniela Carrozza e dal consigliere comunale Eugenio Riccio, affiancati dal presidente del “Rotaract”, Carla Gioffrè, e dalla vicepresidente di “Arcobaleno dei sogni”, Roberta Crispo.
    Si parte sabato 9 maggio, dalle 18, in galleria Mancuso, con la quinta edizione di “Sweet Rotaract”, gara di dolci (e successiva degustazione gratuita) dei maestri pasticceri della Città sul tema “La nostra Catanzaro”.
    Si continua domenica 10, dalle 9:30, a Lido (partenza dall’area Teti), per la quarta edizione di “Pedalando insieme”, ancora a cura del “Rotaract”: la pedalata turistica di tutto il quartiere marinaro strizza l’occhio alla solidarietà e prevede la destinazione della quota d’iscrizione agli scout della parrocchia Kolbe di Barone.
    Sempre domenica 10, dalle 10 alle 20, l’“Arcobaleno dei sogni” ha puntato su villa Margherita con una serie di spettacoli, per i bambini, i giovani e i meno giovani: al mattino i mercatini per hobbisti, softair, la sfilata di abiti da sposa, stand di associazioni che si occupano del sociale; nel pomeriggio balli di gruppo, esibizioni di zumba, stage di pizzica salentina e tarantella, in chiusura lo spettacolo del fuoco.
    “Gli sforzi dei privati e delle associazioni – ha affermato l’assessore Carrozza – vanno sostenute il più possibile perché con la vitalità e l’entusiasmo possono spingere concretamente per il rilancio di alcuni luoghi simbolici della Città, vissuti come il lungomare, ma anche forse un po’ dimenticati come villa Margherita, che è la villa più bella, più importante e più antica di Catanzaro”. Si è soffermato anche sulla centralità di villa Margherita il consigliere Riccio: “Si fanno sempre tanti discorsi per il rilancio del centro storico e della città, ma devo dire che fortunatamente ci sono dei ragazzi che si mettono in gioco per fare davvero qualcosa di buono, in centro come a Lido. Penso sia necessario prendere atto che la cultura del lamento è sorpassata”.